Capitano amaro «Capodanno in Usa Come Fantozzi…»

di Redazione, @forzaroma

(Gazzetta dello Sport) Fantozzi o Fan… totti? Ieri mattina rideva il capitano alla partenza per gli Stati Uniti. Qualcuno gli ha chiesto: «Allora, come ci si sente a festeggiare il capodanno a Orlando?». Lui ha risposto con una freddura delle sue. «Come Fantozzi…». Ma il ragionier Ugo non è mai emigrato negli States, come Boldi o De Sica. Ecco, forse Totti intendeva dire come un personaggio di quei cinepanettoni che ogni anno «allietano» il Natale: fanno ridere, ma fanno pure un po’ di tristezza.

 

Per questo, forse, dietro la risata di Totti c’era un filo di amarezza per un viaggio che, si sussurra, non ha ottenuto il gradimento dei giocatori. In effetti, da oggi al 3 gennaio la Roma è attesa ad un vero e proprio tour de force che non ha fatto sorridere troppo nemmeno Zeman.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy