Candela: “Con Pastore dentro e Nainggolan fuori la Roma ci guadagna”

Parla l’ex terzino giallorosso: “Monchi si sta muovendo bene, l’argentino può dare alla squadra quella fantasia che mancava. Con Kolarov la Roma dopo tanti anni ha ritrovato un grande calciatore sulla corsia sinistra”

di Redazione, @forzaroma

Mentre ammira la sua Francia al Mondiale, Vincent Candela torna a parlare anche della sua vecchia squadra: la Roma. Ecco uno stralcio dell’intervista rilasciata dall’ex terzino giallorosso sulle pagine de “La Gazzetta dello Sport“:

Come giudica sinora il mercato dei giallorossi?
Credo che Monchi si stia muovendo bene. Sono arrivati giovani molto forti. È vero che ha perso Nainggolan, ma è arrivato Pastore e la Roma ci guadagna, perché l’argentino può regalare quella fantasia che alla Roma mancava.

Kolarov è stato uno dei più positivi nell’ultima stagione della Roma. Lo considera un suo degno erede?
Con Kolarov la Roma dopo tanti anni ha ritrovato un grande calciatore sulla corsia sinistra. Ha fatto molto bene nell’ultimo campionato e non mi sorprende perché è un elemento che ha esperienza, qualità e forza fisica. Un giocatore da Roma.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy