Calcio in tv: comincia l’abbuffata

Dall’onnipotenza di Sky all’offerta Mediset che si spalma, fino a quanto sarà possibile vedere su Mamma Rai

di finconsadmin

Da diversi anni ormai il rito domenicale «pomeriggio allo stadio/visione dei gol in tv/chiacchiere al bar dopo cena » ha lasciato posto al cosiddetto «spezzatino». Non è solo una questione di calendari spalmati: il calcio riempie i palinsesti televisivi ogni giorno, tra highlights, approfondimenti, dibattiti, repliche e controrepliche. L’offerta è sempre più ampia: al servizio pubblico garantito dalla Rai, si è aggiunto nel tempo quello delle tv private (Mediaset in primis) e in un secondo momento delle paytv. Gli appassionati non corrono certo il rischio di rimanere a bocca asciutta, semmai necessitano di dotarsi di strumenti come decoder, parabola o smart card per accedere a tutti i servizi che le diverse piattaforme mettono a disposizione.

Onnipotenza Sky Il colosso di Murdoch anche quest’anno offrirà ai propri abbonati tutte le partite di Serie A in esclusiva: una scorpacciata di gol in diretta, con ampi pre e post partita. Si comincia il sabato alle 17,30 con la presentazione dell’anticipo in programma alle 18 e si continua senza sosta fino a mezzanotte. La domenica si parte alle 12 con il pre partita dell’incontro che scatta all’ora di pranzo; alle 13 comincia «Benedetta domenica», seguito da «Diretta Gol». Alle 17 torna Ilaria D’Amico con «Sky Calcio Show», che farà da traino alla prima parte di «Terzo Tempo ». L’approfondimento di Mario Sconcerti tornerà poi in chiusura di serata, dopo il posticipo delle 20,45. Resta fisso anche l’appuntamento «free» con «Cielo, che gol!» alle 17,15 della domenica sul canale 26 del pacchetto Sky: il programma di Alessandro Bonan sarà il primo a proporre in chiaro i gol della Serie A, alle 18.

Mediaset spalma Il servizio a pagamento Mediaset Premium offrirà ai suoi abbonati tutte le partite di Milan, Juventus, Inter, Napoli, Roma, Lazio, Fiorentina, Genoa, Torino, Verona, Palermo e Atalanta. Per il resto, appuntamento quotidiano con i tg sportivi alle 13 e alle 19, mentre la domenica alle 13 è in programma «Sport Mediaset XXL» per presentare la giornata di campionato. Il lunedì sera, invece, «La moviola è uguale per tutti» su Premium e «Tiki Taka» di Pierluigi Pardo su Italia 1.

Mamma Rai In casa Rai resta fisso l’appuntamento del sabato con «Dribbling» e «Sabato Sprint». La domenica si parte alle 17 con «Stadio Sprint», poi «Novantesimo Minuto» e «La Domenica Sportiva», tutti su Raidue. Il lunedì su Raisport 1, in prima serata, consueto appuntamento con «Il Processo del Lunedì» di Enrico Varriale.

Le altre Con l’avvento di Cairo, La7 conferma il suo disimpegno dal calcio. Da qualche mese, però, gli appassionati possono contare sul ritorno di Sportitalia, che ogni giorno propone news e programmi di approfondimento, con il calciomercato a farla da padrone.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy