Bonifiche e controlli: mille agenti al lavoro

Primo derby per il neo questore Carmine Esposito: si era pensato al derby in pomeridiana, ma il Prefetto ha detto no

di Redazione, @forzaroma

Il neo questore Carmine Esposito è “all’esordio” in un derby ed è per questo che ha messo la massima cura per la prevenzione, visto che segnali preoccupanti non mancano. Non è un caso, scrive Massimo Cecchini su “La Gazzetta dello Sport” che negli ultimi mesi – dagli incidenti tra ultrà giallorossi e tifosi del Cska a quelli tra laziali e supporter del Siviglia – le preoccupazioni non sono mancate. Per questo era stato chiesto l’anticipo dell’orario del match, ma il Prefetto ha deciso diversamente, anche perché lo scorso anno, col derby tornato in notturna, non è successo niente di grave. Detto che saranno circa un migliaio gli agenti al lavoro per la partita – e già ieri notte è partita la bonifica della zona dello stadio – oggi i cancelli saranno aperti alle 16.30, Prevista una task force per il controllo per i servizi anti-bagarinaggio, parcheggiatori e venditori abusivi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy