Bei gol ma tanti errori. I ragazzi di De Rossi stoppati a casa Samp

I giallorossi non riescono a tenere il 3° posto. Il tecnico: “Abituati all’altalena di emozioni. Dopo la prodezza di D’Orazio, il black out”

di Redazione, @forzaroma

Non è un periodo facile per la Roma Primavera che torna nella Capitale con una sconfitta dalla trasferta con la Sampdoria. A Bogliasco i ragazzi di Alberto De Rossi hanno perso 5-4: la doppietta di D’Orazio e le reti di Felipe Estrella e Sdaigui non bastano per rimanere agganciati a Juventus e Inter al terzo posto. Come racconta ‘La Gazzetta Sportiva’ – Roma dai due volti, divisa tra qualità e i soliti errori difensivi: “Siamo abituati: è stata un’altalena di emozioni ha detto De Rossi -. Siamo andati sopra con una prodezza di D’Orazio e poi da lì black-out, ci siamo fatti rimontare”. Concentrazione fondamentale per battere il Chievo, al Tre Fontane sabato prossimo, e l’Atalanta in Coppa Italia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy