Al tavolo con l’Ajax: Roma punta al bis Kluivert più Ziyech

Al tavolo con l’Ajax: Roma punta al bis Kluivert più Ziyech

L’esterno resta in attesa per costo e clausole. Possibile accoppiata con il marocchino, poi Berardi

di Redazione, @forzaroma

C’è da aspettare. Quanto lo si capirà già da domani, quando Roma e Ajax torneranno a parlarsi per limare le differenze che ancora non hanno permesso di arrivare alla fumata bianca. E in attesa ci resta anche Justin Kluivert, scrive Andrea Pugliese su “La Gazzetta dello Sport“. La Roma sperava di poter chiudere entro il weekend anche il quarto nuovo giocatore. Alla fine Kluivert sarà ugualmente giallorosso: Monchi guarda dritto all’obiettivo e spera di chiuderlo entro la metà della prossima settimana.

La trattativa tra Roma e Ajax in questo momento si è arenata su alcuni dettagli che poi tanto dettagli non sono. La volontà di arrivare all’accordo c’è da tutte e tre le componenti, bisogna solo trovare il modo di renderlo soddisfacente per tutti. Alla valutazione del cartellino (18 milioni fissi più bonus per l’Ajax, inclusi i bonus per la Roma), ieri si è aggiunto un altro piccolo intoppo, la percentuale di rivendita a favore degli olandesi. L’impressione è che alla fine entrambi i club faranno un passo avanti per venirsi incontro e chiudere i giochi. Una volta chiusa la trattativa con Kluivert, la Roma non interromperà i rapporti con l’Ajax: Monchi è intenzionato a portare in giallorosso anche Ziyech, il marocchino che nei piani di Di Francesco dovrebbe andare a giocare a centrocampo, come mezzala. Di fatto, andrebbe a giocare come faceva Pjanic nel 4-3-3 di Garcia. E se dovesse arrivare anche lui (nato in Olanda), a Roma ci sarebbe davvero una mini colonia orange, visto che andrebbe ad aggiungersi allo stesso Kluivert, a Karsdorp ed a Strootman. Sempre che poi Strootman resti. Già, perché se dovesse arrivare anche Ziyech (la Roma conta di chiuderlo subito dopo il Mondiale) a centrocampo sono destinati ad andare via due tra Strootman, Nainggolan e Pellegrini.

Nel frattempo continua anche il filo conduttore con il Sassuolo: nei giorni scorsi alla Roma è stato offerto anche Adjapong come terzino destro. Monchi ha ringraziato e gentilmente declinato, il profilo che cerca per fare la coppia con Karsdorp è diverso. Con il Sassuolo presto si parlerà di Domenico Berardi, il pupillo di Di Francesco. La Roma, dopo l’approccio con l’agente Seghedoni, vuole prendere anche l’esterno destro calabrese per completare l’attacco. Costo tra i 25 e i 30 milioni, ma stavolta si può trovare un accordo. Magari come fatto con Bryan Cristante: un prestito con obbligo di riscatto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy