Al Napoli piace Manolas ma la trattativa è dura: la Roma vuole solo cash

Al Napoli piace Manolas ma la trattativa è dura: la Roma vuole solo cash

Occorrono i 36 milioni della clausola per il difensore Intanto, riscattato Ospina: per lui contratto triennale

di Redazione, @forzaroma

Il Napoli vuole Kostas Manolas e la Roma pretende i 36 milioni della clausola rescissoria: basta questo per far capire quanto sia complicata l’operazione. La somma non rientra negli investimenti del club. Più volte, Aurelio De Laurentiis ha detto che non spenderebbe mai una cifra folle per un difensore, che trova inaudito che un difensore possa costare più di un attaccante. Dunque, la questione potrebbe entrare in una fase d’attesa, così come è avvenuto per Lozano e, probabilmente, avverrà anche per James Rodriguez. Il Napoli sarebbe stato disposto a scarificare Dries Mertens pur di avere il difensore greco, ma da Roma è arrivato un secco no. L’attaccante belga è un ottimo esterno, ma il club giallorosso ha la necessità di fare cassa e, dunque, vuole il cash, scrive La Gazzetta dello Sport.

Oltre al Napoli, che aspetta (così come la Juventus), per Manolas si è fatto avanti pure il Milan che lo affiancherebbe a Romagnoli, completando il reparto arretrato con una coppia centrale di primo livello. A favore del Napoli, in ogni modo, ci sono diversi aspetti. Il primo, è economico, De Laurentiis s’è già accordato con Mino Raiola, il procuratore del nazionale greco per un’intesa quadriennale a 3,5 milioni di euro a stagione. Il secondo, è tecnico, perché con Ancelotti avrebbe la certezza di giocare titolare al fianco di Koulibaly, mentre alla Juventus sarebbe soltanto la prima riserva del duo Bonucci-Chiellini.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy