Ahi la difesa, ma Smalling c’è: “Sono pronto alle battaglie”

Ahi la difesa, ma Smalling c’è: “Sono pronto alle battaglie”

L’ex United debutta in una Roma che subisce troppi gol: “Non bisogna essere troppo delusi, a Lecce il riscatto”

di Redazione, @forzaroma

Neanche il tempo di presentarsi davanti alle telecamere che Chris Smalling dimostra di essere leader, oltre che in campo, anche con le parole: “Sono pronto alle battaglie”. Il difensore inglese, in campo per la prima volta con la maglia giallorossa, ha già dimostrato di poter prendere in mano il reparto, scrive Chiara Zucchelli su La Gazzetta dello Sport. C’è bisogno del suo talento e della sua esperienza, a Trigoria, visto che soltanto in Europa League la Roma è riuscita a mantenere la porta inviolata. In campionato sono 9 le reti subite in 5 partite, una media quasi di due ogni 90’, troppe per una squadra che vuole arrivare in Champions. “Abbiamo avuto qualche occasione nel primo tempo – ha ammesso Smalling -, mentre nel secondo siamo andati più in difficoltà”. In conclusione l’inglese ha spiegato che “Fonseca ha parlato con tutti, ma non possiamo essere troppo delusi da questa partita, perché già domenica ne abbiamo un’altra”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy