Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

La Gazzetta dello Sport

Afena-Gyan: “Questa doppietta è per mia mamma”

Getty Images

La dedica del giovane ghanese è speciale. E Mou gli fa un regalo: "Gli avevo promesso delle scarpe da 800 euro"

Redazione

L’augurio a Shevchenko gliel’aveva fatto sabato: "Spero che perda la prima partita, com’è successo a me, e poi riesca a vincere come ho fatto io". José Mourinho folgora il suo nuovo collega due volte: con un augurio e pescando l’asso dalla panchina, scrive Massimo Cecchini su La Gazzetta dello Sport. È Felix Afena-Gyan che, a 18 anni, inchioda il Genoa con i sui primi due gol in Serie A. Nessuna sorpresa che il ragazzo ghanese, classe 2003, mentre bacia lo stemma del club, corra dallo Special One abbracciandolo stretto. "Dedico il gol a tutti i miei compagni - dice l’attaccante, che come età, per la prima rete in giallorosso è preceduto solo da Okaka, Totti e Romagnoli - ma soprattutto a mia madre che è ancora in Ghana. Le voglio bene". "Gli avevo detto che se segnava gli avrei comprato le scarpe da 800 euro che gli piacciono ed è venuto a ricordarmelo. Domattina lo faccio - ride Mourinho -. Ora però lo tolgo dalla Primavera. Tecnicamente non è un fenomeno, ma mi impressiona la sua freddezza davanti alla porta. Mi piace la sua umiltà, che non sempre nelle giovani generazioni si trova. Presto il Ghana, dove non è andato per crescere con noi, avrà un grande giocatore".