Zaniolo e Pellegrini in panchina

Zaniolo e Pellegrini in panchina

Sulle linea dei trequartisti agiranno Perotti, alla seconda consecutiva da titolare sulla sinistra, Under sulla fascia destra e Mkhitaryan

di Redazione, @forzaroma

Fonseca riparte da Dzeko. L’attaccante bosniaco, costretto ad iniziare la partita dalla panchina con l’Inter, si riprenderà la maglia da titolare al centro del reparto offensivo giallorosso, come riporta Il Tempo.

Il numero 9, che ieri con Spinazzola ha fatto visita all’ospedale Bambino Gesù, non ha saltato neanche un allenamento in settimana e ha del tutto smaltito l’influenza che lo aveva fermato a Milano. Alle sue spalle il tecnico portoghese darà un turno di riposo a Zaniolo e a Pellegrini, che come previsto è stato convocato nonostante il problemino al piede: il classe 1996 partirà dalla panchina per evitare qualsiasi rischio e tornerà nella formazione titolare dal match di domenica con la Spal.

Sulle linea dei trequartisti agiranno quindi Perotti, alla seconda consecutiva da titolare sulla sinistra, Under sulla fascia destra e Mkhitaryan in posizione centrale. L’armeno, fermo ad una presenza in giallorosso in Europa League, ha già affrontato il Wolfsberger nell’estate del 2015, segnandogli una tripletta con la maglia del Borussia Dortmund. A centrocampo faranno gli straordinari Diawara e Veretout (Cristante ha iniziato a lavorare sul campo individualmente), mentre in difesa non ci sarà Smalling. L’inglese sarà sostituito da Fazio, che formerà la coppia davanti a Mirante con Mancini. Rifiaterà anche Kolarov: Florenzi e Spinazzola saranno i terzini.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy