Verso il Parma: intossicazione per Smalling, Dzeko fermo

Fonseca alle prese con diverse assenze, ma recupera Spinazzola e Perez

di Redazione, @forzaroma

Notizie in salsa agrodolce dallo spogliatoio della Roma in vista della sfida di domenica contro il Parma, con Fonseca che al momento ha gli uomini contati in alcuni ruoli. Il tecnico romanista avrà nuovamente a disposizione Spinazzola e Carles Perez, che hanno smaltito i rispettivi problemi all’adduttore e al flessore e si sono allenati con il resto del gruppo a Trigoria dopo numerose sedute di lavoro differenziato. Le noie muscolari di entrambi sono alle spalle e in particolare quello del laterale di sinistra è un recupero fondamentale, visto che l’unica alternativa, Calafiori, è reduce dal Covid ed ha pochi allenamenti nelle gambe dopo lo stop di tre settimane.

Le notizie negative per l’allenatore portoghese arrivano invece da Dzeko e da Smalling: l’attaccante bosniaco si è sottoposto ad un altro tampone che ha confermato la positività al Coronavirus, mentre il difensore è alle prese con una forte intossicazione alimentare. Oggi il capitano giallorosso si sottoporrà ad un altro test molecolare per la ricerca del Covid, un problema che tiene fuori anche Kumbulla, Fazio, Santon e Pellegrini, scrive Il Tempo. Da verificare giorno per giorno le condizioni del centrale arrivato dal Manchester United, che vista l’emergenza difensiva farà di tutto per esserci, anche senza essere al massimo della condizione.

Più serena la situazione di Mirante, che dopo la panchina contro il Genoa sarà regolarmente al suo posto tra i pali. Dopo qualche sessione di lavoro personalizzato il portiere campano da oggi tornerà ad allenarsi insieme ai compagni di reparto e svolgerà le partitelle.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy