Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna stampa

Tutti i nodi di Mourinho

Getty Images

Risolvere i problemi dell’ultimo mese per tornare in carreggiata e mantenere la rotta verso la qualificazione alla prossima Champions League

Redazione

Risolvere i problemi dell’ultimo mese per tornare in carreggiata e mantenere la rotta verso la qualificazione alla prossima Champions League. Come riporta Il Tempo, a undici giornate dall’inizio del campionato la Roma di Mourinho è quarta insieme all’Atalanta, ma per rimanere attaccati al gruppo di testa i numeri vanno migliorati. Nelle ultime otto gare di Serie A però i punti raccolti sono solo dieci – due in meno della scorsa stagione – troppo pochi. A pesare sul rendimento c’è la condizione fisica di alcuni giocatori, che da inizio stagione sono scesi in campo praticamente sempre. Una conseguenza della scelta di puntare su un blocco di titolari quasi inamovibili. Un altro aspetto da analizzare è il rendimento di alcuni big che stanno attraversando un momento complicato. Mkhitaryan sembra un lontano parente della scorsa stagione e nelle ultime tre gare è stato sostituito dopo 45′. Anche Abraham sembra pagare l’utilizzo intensivo. In più l’ex Chelsea è stato particolarmente sfortunato (sei legni colpiti) e ha giocato le ultime gare non al meglio a causa di una contusione al piede rimediata in Nazionale. L’altro problema è la questione arbitri che con alcune decisioni disastrose hanno frenato la corsa della squadra di Mou.