Totti al Mondiale ma solo a parole

di finconsadmin

(Il Tempo – A. Serafini) – «Se il Mondiale fosse fra venti giorni, non avrei dubbi: convocherei Totti per il Mondiale». Cesare Prandelli non può far altro che spalancare le porte della Nazionale al capitano giallorosso, re indiscusso della notte di San Siro e primo trascinatore nel cammino della Roma capolista. Conquistata la qualificazione per il Brasile, il ct mostra l carte tornando su una vicenda che probabilmente è soltanto all’inizio del primo atto.

A 37 anni Totti continua a dettare legge sul campionato italiano con la propria classe e una condizione fisica invidiabile, tanto da rendere improbabile una risposta diversa sulla questione: «Un mese prima del Mondiale valuteremo le condizioni fisiche sue e di tutti e senza dimenticare il gruppo che ci ha portato a qualificarci prenderò una decisione definitiva. Ma già oggi posso dire che un Totti così, un Totti fantastico, non può non far riflettere».

 

Il capitano si è espresso sulla vicenda, lasciando aperto uno spiraglio. «Se dovesse succedere qualcosa all’improvviso, sono a disposizione. Al momento è un ni», anche se poi nel dettaglio nessuno lo ha mai avvertito o informato personalmente. […]

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy