Totti &Co. provano a rientrare in corsa

di Redazione, @forzaroma

(Il Tempo – G.Giubilo) – Ci prova, la Roma, a ridare un senso alla sua stagione, preziosa l’impresa a Palermo, campo difficile: firmata, neanche a dirlo, da Borini su magico assist di Lamela.

Limiti consueti, dopo i primi tempi la Roma sarebbe 2ª in classifica, si è procurata una ripresa di sofferenza, ma stavolta la difesa ha retto, De Rossi garantisce chiusure, 6° posto ritrovato. Domenica piena, o quasi, dopo l’anomalo venerdì speso in omaggio agli impegni europei di Napoli e Inter. Lotta scudetto alla luce del sole, Champions sotto i riflettori. Rischia di vedere interrotta la sua lunga imbattibilità la Juventus, che a Bologna aveva fallito il sorpasso. Vero che il Genoa di Marino soffre di sbalzi d’umore e anche di paurosi vuoti mentali difensivi, però i bianconeri sono costretti, da infortuni e squalifiche, a improvvisare la linea arretrata, accanto a Caceres dovrebbe ripiegare Vidal. Serata in chiave Champions e stavolta la Lazio, che non perde di vista più ambiziose mire, ha il privilegio di giocare un casa, ma anche l’handicap di un avversario confortato da forma sicura e da quel Di Vaio che propone a Klose un confronto tra nonnetti terribili. L’Udinese gioca in trasferta, però a Novara contro l’ultima in classifica, difficile prevedere se il ritorno di Tesser possa produrre miracoli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy