Taglio stipendio allo staff giovanile

La riduzione in alcuni casi arriva a toccare anche la quota del 30% mensile

di Redazione, @forzaroma

La Roma continua ad alleggerire i costi a bilancio. Dopo aver trovato un accordo con i calciatori e con lo staff della prima squadra per un risparmio pari a 30 milioni di euro, la società di Trigoria ha deciso di tagliare gli stipendi dei membri degli staff del settore giovanile, come riporta Il Tempo.

La riduzione per osservatori, allenatori e i vari collaboratori non è lineare, ma dipende dal tipo di contratto e in alcuni casi arriva a toccare anche la quota del 30% mensile. La Roma contestualmente ha però comunicato a tutti il rinnovo per la prossima stagione.

Intanto da stamattina Fonseca continuerà a dirigere gli allenamenti individuali in attesa della validazione dell’accordo tra la Serie A e il Governo. Il club giallorosso rispetterà tutte le prescrizioni del nuovo Dpcm e ha deciso di sottoporre i calciatori e l’intero staff al quarto ciclo di tamponi, continuando a seguire il protocollo avviato con il Campus Biomedico, ideato con lo scopo di tenere costantemente sotto controllo il gruppo. Dopo la seduta Dzeko e compagni torneranno a casa: non è previsto alcun ritiro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy