Stop Vermaelen, si fa male alla mano: domani in dubbio

Il dolore è tanto forte da metterlo in dubbio per la Florentina. Al massimo il belga andrà in panchina, cosi come Juan Jesus, che sta superando dal problema alla coscia

di Redazione, @forzaroma

Piccolo incidente per Vermaelen in allenamento: si è fatto male alla mano e il dolore è tanto forte da metterlo in dubbio per la Florentina. Al massimo andrà in panchina, cosi come Juan Jesus, che sta superando dal problema alla coscia, ieri si è diviso tra palestra e campo e oggi proverà a tornare in gruppo. La difesa titolare sarà composta da Manolas, Fazio e Rüdiger, con quest’ultimo che dovrebbe sacrificarsi e giocare a sinistra.

Cerca la miracolosa convocazione in extremis Perotti, l’ultima valutazione spetta ai medici e le sensazioni non sono buonissime: ieri per lui solo un po’ di palestra. Tocca all’autocritico El Shaarawy la maglia in attacco con Nainggolan e Dzeko: «Sono fiducioso per il futuro, il mio e della squadra: ci sono i presupposti per fare bene. Non dobbiamo porci limiti, continuiamo a vincere e pensiamo a riprenderei il secondo posto, restando in scia Juve». Peres, guarito dall’influenza, ha ripreso ad allenarsi, per Totti sessione individuale programmata.

(E. Menghi)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy