Stadio della Roma, incontro Parnasi-Vitek nella Capitale

Si attende che la Giunta Raggi della Città Metropolitana e quella Zingaretti della Regione Lazio adottino le rispettive convenzioni urbanistiche con il Comune di Roma

di Redazione, @forzaroma

Mentre i Friedkin continuano a lavorare negli uffici di Trigoria, Radovan Vitek è sbarcato negli scorsi giorni nella Capitale per cercare di chiudere una volta per tutte la questione relativa all’acquisto dei terreni sul quale sorgerà il futuro Stadio della Roma, come riporta Il Tempo.

Il magnate ceco, accompagnato da diversi uomini di fiducia, dalla moglie e dal figlio, si è infatti trattenuto per qualche giorno a Roma dove ha avuto modo di incontrare Luca Parnasi e Giovanni Naccarato, amministratore delegato di Eurnova.

Al momento da fonti vicine a Vitek traspare un certo ottimismo sulla trattativa, ma viene sottolineato che servirà almeno un’altra settimana per chiudere l’affare con Unicredit e rilevare la zona di Tor di Valle.

Si resta poi in attesa che la Giunta Raggi della Città Metropolitana e quella Zingaretti della Regione Lazio adottino le rispettive convenzioni urbanistiche con il Comune di Roma. Nelle sue ore romane Vitek, tornato a Londra all’ora di pranzo di martedì, non ha avuto modo di incontrare in prima persona Friedkin, con cui però aveva già avuto un faccia a faccia pochi giorni fa in Svizzera.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy