Se il derby è l’occasione per la scappatella

di Redazione, @forzaroma

(Il Tempo) – Già nel 1962, sulle note di «La partita di pallone»,

Rita Pavone cantava l’abitudine di mariti e fidanzati di lasciare a casa le loro donne in occasione dell’appuntamento domenicale con lo stadio. Col passare degli anni, il dubbio che quella della partita fosse una scusa maschile per concedersi eventuali scappatelle lascia il posto alla certezza di un’inversione di tendenza: 2 donne su 5 approfittano dell’occasione per tradire. Il 43% di mogli e fidanzate dei tifosi, sia di fede romanista sia laziale, dichiara di volersi concedere una scappatella con il proprio amante approfittando dell’appuntamento allo stadio del partner con il tanto atteso derby. A pochi giorni dal derby Roma-Lazio, Ashleymadison.com, sito di incontri extraconiugali per eccellenza, svela i segreti in rosa della domeniche calcistiche.

Stanche di restare a casa ad aspettare, le donne approfittano ben volentieri degli impegni calcistici dei loro partner per conceper preparare una scappatella. Il 68% del totale non avrebbe alcun problema a stringere una relazione con un tifoso dell’altra fazione forse e soprattutto per indispettire i propri compagni, il 32% preferirebbe passare il tempo molto semplicemente con un non tifoso. Ma c’è anche chi non sfrutterà la domenica per tradire il partner tifoso. Il 21% delle iscritte preferisce darsi allo shopping mentre il 19% si concederà una piacevole passeggiata con le amiche per le vie del centro tra confidenze e pettegolezzi. Il 15% contagiate dalla febbre calcistica non rinuncerà al derby seguendolo però, in tutta comodità, da casa. In ultimo il 2% delle iscritte ad Ashleymadison.com passerà la domenica pomeriggio al cinema.Tremate uomini e mariti, tremate.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy