Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

Il Tempo

Scontri diretti più deleteri dell’incapacità di Orsato

Getty Images

Non solo arbitri e decisioni sbagliate: il problema della Roma risiede anche nei punti persi contro le big

Redazione

Di “porcate” contro la Roma se ne sono viste molte e non serviva di certo Orsato a far suonare il campanello d’allarme sul tema. Una vecchia storia che domenica ha mandato su tutte le furie Mourinho. Perché si può perdere a Torino contro la Juventus, ma una sfida così non può essere decisa dall’incapacità di un arbitro e per giunta sempre lo stesso. Come riporta Il Tempo, i giallorossi hanno più di un motivo per lamentarsi, ma la cosa non può e non deve diventare un alibi, perché i numeri dovrebbero far suonare ben altro campanello. Negli ultimi due anni la Roma ha perso tutti o quasi gli scontri diretti contro le altre big del campionato. E quando non lo ha fatto si trattava di gare di fine stagione. I giallorossi nelle ultime due annate negli scontri diretti con Juventus, Inter, Milan, Atalanta, Napoli e Lazio, hanno vinto solo quattro volte, pareggiato otto e rimediato ben dodici sconfitte.