Rudiger e Digne una notte da dimenticare

Il tedesco si è detto tranquillo, ma difficilmente si dimenticherà di aver dormito negli spogliatoi dello Stade de France perché era il posto più sicuro in cui stare

di Redazione, @forzaroma

Non ci sono solo gli eliminati da Euro2016 da consolare, ma anche i reduci dalla notte parigina. Garcia ha già avuto parlato con Digne, rientrato assieme agli altri Nazionali, eccetto Gervinho, Florenzi e Rudiger, questi ultimi due volati a Monaco per un evento Nike.

Il tedesco si è detto tranquillo, ma difficilmente si dimenticherà di aver dormito negli spogliatoi dello Stade de France perché era il posto più sicuro in cui stare. «Adesso ho solo voglia di Roma», ha scritto ieri sui social. Per ripartire, da Bologna.

«Sarà dura – ha ammesso Digne a Sky – preparare una partita così in questo clima pesante. La Francia è in guerra e io posso solo dire alle famiglie delle vittime di farsi forza».

Dovrà fare lo steso anche lui, perché è l’insostituibile della fascia sinistra e, dopo i 90 minuti in amichevole contro l’Inghilterra, dovrebbe riprendere regolarmente posto nell’undici giallorosso, dove farà ritorno De Rossi, che ha ripreso ad allenarsi ieri con il gruppo. Totti corre ma ancora non è pronto. Destro ieri ha giocato 20 minuti di partitella, segnando pure due gol. L’ex ha il piede caldo.

(E. Menghi)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy