Roma, si salvi chi pu?

di finconsadmin

(Il Tempo – A.Austini) – Il derby per salvare la faccia, la Coppa Italia per entrare in Europa e rendere meno amara la stagione. E fin qui siamo alle speranze rimaste alla Roma. Poi c?? un?impietosa certezza, maturata sabato scorso a Palermo: anche il prossimo anno, il terzo di seguito, i giallorossi saranno solo spettatori della Champions League.

Un danno economico, tecnico, d?immagine, dovuto non certo al crollo del Barbera ma adesso irreparabile. Troppi dieci punti di distanza dal Milan per sognare un miracolo, rimane da salvare il salvabile con la qualificazione all?Europa League, obiettivo minimo di una societ? che ha bisogno di promuovere il suo marchio fuori dai confini nazionali per dar senso al progetto.

Si decide tutto tra aprile e maggio, con il derby primo scoglio luned? prossimo e la semifinale di Coppa Italia del 17 aprile da non perdere in casa dell?Inter per prenotare la terza e ultima sfida stagionale alla Lazio[…]

Dai dirigenti ad Andreazzoli, da Osvaldo ai tanti giovani, tutti sono sotto esame. Baldini e Sabatini possono ritenersi padroni del loro destino: Pallotta, atteso tra venerd? e sabato nella Capitale, non chieder? ai direttori di farsi da parte. Dovr? essere Baldini, eventualmente, a decidere di mollare (difficile), mentre Sabatini ha gi? sulla scrivania da tempo il rinnovo di contratto da firmare e sta gi? lavorando sulla prossima stagione. Il primo nodo da sciogliere riguarda quindi l?allenatore. La sconfitta di Palermo indebolisce la posizione di Andreazzoli e i dirigenti al momento non sono affatto convinti di affidargli la panchina del prossimo anno. […]

I contatti con i potenziali successori del toscano non si sono mai interrotti. La Roma tiene sotto d?occhio la situazione di Spalletti, tentato da un ritorno in Italia, non necessariamente a Trigoria (il Napoli lo aspetta) e comunque blindato a peso d?oro dallo Zenit. Allegri, si sa, ? l?altro obiettivo ma il Milan non vuole pi? liberarlo.

Occhio anche agli stranieri: Klopp ? il preferito di Sabatini, mentre Blanc ? stato contattato da Baldini dopo l?esonero di Zeman ed ? ancora nella lista. I gusti del nuovo condottiero contribuiranno alla formazione della rosa, ma il destino di alcuni giocatori ? segnato. Goicoechea, Piris e Tachtsidis (i primi due in prestito e il terzo in compropriet?) non verranno riscattati, Osvaldo ? finito sul mercato. L?atteggiamento dell?argentino ha sfinito Andreazzoli, i dirigenti e preoccupa pure qualche compagno. Osvaldo sembra sempre pi? distante dalla realt? giallorossa (le vacanze pasquali le ha passate a Barcellona con la fidanzata), con l?ammonizione di Palermo ha commesso l?ennesima sciocchezza che gli coster? il derby e a giugno dovr? fare le valigie. A patto che qualcuno sia disposto a pagarlo (almeno 10 milioni) e sobbarcarsi il suo stipendio da 2 milioni e mezzi netti.

Sono partite anche le manovre per il mercato in entrata. In attesa di sistemare la questione Wallace con il Chelsea e studiare le mosse per Jovetic, Sabatini sta trattando con il Palermo l?acquisto di Ilicic[…]

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy