A Rieti la coppa dei baby

Inizia oggi l’avventura europea della Roma. Ad aprire le danze ci penserà la Primavera guidata da Alberto De Rossi che parteciperà alla seconda edizione della Uefa Youth League, un torneo parallelo che, per la fase a gironi, anticiperà di qualche ora le sorelle maggiori.

di finconsadmin

 Inizia oggi l’avventura europea della Roma. Ad aprire le danze ci penserà la Primavera guidata da Alberto De Rossi che parteciperà alla seconda edizione della Uefa Youth League, un torneo parallelo che, per la fase a gironi, anticiperà di qualche ora le sorelle maggiori. I baby giallorossi sono anch’essi nel girone E, come la squadra di Garcia, ed esordiranno alle 14.30, allo stadio «Manlio Scopigno» di Rieti (ingresso libero, diretta su Roma Tv) contro i pari età del CSKA di Mosca. I ragazzi della Primavera arrivano a questo appuntamento forti delle due vittorie in altrettante gare giocate in campionato, ma l’emozione dell’esordio europeo è forse il maggiore ostacolo da superare. La Roma non arriva impreparata a questo affascinante appuntamento grazie ai due tornei giocati lo scorso gennaio in Vietnam (la Nutifood Cup) e al recentissimo Durban International Football Tournament svoltosi dal 31 luglio al 9 agosto in Sudafrica.

I giallorossi sono arrivati alla Youth League per mano della prima squadra e adesso la palla passa a loro. Come detto, il girone è lo stesso di Totti e compagni – le due squadre viaggeranno insieme nelle trasferte ma risiederanno in alberghi differenti con i quattro baby inseriti nella lista B (Somma, Marchegiani, Calabresi e Capradossi) pronti a mettersi a disposizione di mister Garcia -, al termine del girone le strade si divideranno. Si qualificheranno agli ottavi di finale le prime due. Ogni prima affronterà in casa la sorteggiata seconda di un altro girone, ad eccezione di una squadra dello stesso paese o di una affrontata nella fase iniziale. Sfida in gara secca anche nei quarti, mentre semifinali e finale si svolgeranno a Nyon, di fronte alla sede Uefa, a fine aprile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy