Recuperano Nainggolan e Pjanic. Dubbio Manolas, pronto De Rossi

Il greco ha accusato un fastidio muscolare dopo il Real e ieri ha interrotto la rifinitura. Al fianco di Keita a centrocampo dovrebbero esserci Pjanic (c’è ancora il livido sulla caviglia, ma sta meglio) e Nainggolan, che ha ripreso solo ieri ad allenarsi col gruppo

di Redazione, @forzaroma

Gli acciaccati della Roma potrebbero essere tutti in campo a Udine dal 1’. Ma i rischi vanno calcolati e ci sono almeno due ballottaggi aperti: Manolas-De Rossi e Nainggolan-El Shaarawy. Il difensore greco ha accusato un fastidio muscolare dopo il Real, ha saltato una seduta e per lo stesso motivo ha interrotto la rifinitura. Se deciderà di stringere i denti, sarà lui il titolare con Zukanovic accanto, aspettando il rientro di Rudiger contro l’Inter. Spalletti ha messo in pre-allarme De Rossi, al rientro dallo stop per la lesione al polpaccio e testato in difesa nella partitella. A centrocampo il più in forma è Keita, ai suoi lati dovrebbero esserci i convalescenti Pjanic (c’è ancora il livido sulla caviglia, ma sta meglio) e Nainggolan, che ha ripreso solo ieri ad allenarsi col gruppo. Il belga si gioca una maglia con El Shaarawy, stremato dopo le fatiche di Coppa. Se il Faraone dovesse godere di un turno di riposo, dietro a Dzeko ci sarebbe il duo Salah-Perotti. Castan è rimasto nella capitale con l’influenza.

(E. Menghi)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy