Qatar Airways, Friedkin tratta il rinnovo

Le parti stanno discutendo di un possibile accordo annuale da 7-8 milioni di euro in vista dei Mondiali del 2022

di Redazione, @forzaroma

Dopo la svolta sulla questione stadio la Roma dei Friedkin è ora proiettata sul tema ricavi, il cui incremento è una delle priorità per competere ad alti livelli e vincere, come riporta Il Tempo. Annunciato l’accordo con la New Balance in merito alla sponsorizzazione tecnica i dirigenti giallorossi sono focalizzati sul main e sul back sponsor che appaiono sulla maglia da gioco.

Le partnership con Qatar Airways e con Hyundai hanno una scadenza fissata il 30 giugno e se per la casa automobilistica è praticamente impossibile un rinnovo, si sta invece trattando con la compagnia aerea – ha garantito un totale di 39 milioni di euro in tre anni – per prolungare il contratto. AI momento le parti stanno discutendo di un possibile accordo annuale da 7-8 milioni di euro in vista dei Mondiali del 2022.

Intanto per sostituire Calvo i Friedkin preferirebbero un dirigente con esperienza in Italia: i nomi sul tavolo sono ora quelli di Ricci (Juventus), Mammì (ex Sky e Mediapro) e di Winterling (al Bologna e già in passato alla Roma).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy