Pubalgia per Vermaelen, Belgio sotto accusa

Non riesce nemmeno a correre il belga, che ha accusato un fastidio dopo Cagliari, se l’è trascinato in Nazionale e lì i dottori gli hanno fatto delle infiltrazioni per farlo giocare: quando è rientrato nella capitale stava peggio di prima

di Redazione, @forzaroma

L’ultima partita partita l’ha giocata ad agosto, il rischio è che per la prossima dovrà aspettare almeno fine ottobre. Vermaelen è piombato nell’incubo pubalgia e salterà la quinta gara consecutiva per un infortunio che si è rilevato più grave del previsto. Non riesce nemmeno a correre il belga, che ha accusato un fastidio dopo Cagliari, se l’è trascinato in Nazionale e lì i dottori gli hanno fatto delle infiltrazioni per farlo giocare: quando è rientrato nella capitale stava peggio di prima. “E’ meglio – ha spiegato Spallettinon mettere paletti. Dobbiamo valutare con più calma il suo recupero, parlando di pubalgia non si indica una tempistica“. La sua, per ora, è una forma lieve e proverà a rientrare dopo la pausa.

(E. Menghi)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy