Pressioni anche sul Gubbio: Lotito rischia

In caso di eventuale deferimento potrebbe essere contestata al presidente di Lazio e Salernitana la violazione dell’articolo 1 delle Noif: la decisione è attesa intorno al 25 giugno

di Redazione, @forzaroma

In via Campania negli uffici della Procura federale si va verso la chiusura delle indagini, l’ennesimo deferimento incombe sulla testa di Lotito. Entro martedì il procuratore Palazzi dovrebbe chiudere la fase istruttoria, poi si confronterà con i gli inquirenti della Procura della Repubblica di Napoli (che indagano per tentata estorsione) prima di tirare le somme. In caso di eventuale deferimento potrebbe essere contestata al presidente di Lazio e Salernitana la violazione dell’articolo 1 delle Noif: la decisione è attesa intorno al 25 giugno. Il dirigente ha già accumulato oltre 8 mesi di inibizione, ultimamente è stato «graziato» dalla Procura federale dopo aver espresso dei giudizi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy