Perotti: “Niente scuse. Zitti e al lavoro”

L’argentino aggiunge: “Personalità? Se Spalletti pensa che ci manchi dobbiamo ascoltarlo e fare quello che vuole”. Szczesny: “Non si raccolgono risultati se si vince solo in casa”

di Redazione, @forzaroma

Basta scuse e basta chiacchiere. Perotti lancia l’autoaccusa: «Non stiamo giocando bene – nota l’argentino – e non stiamo trovando qualità. Abbiamo sbagliato tanti gol davanti alla porta e dobbiamo allenarci di più. Siamo calciatori e ci alleniamo per tutto: per fare gol, per non prenderlo, per correre, per fare il passaggio giusto, quindi ora è il momento di lavorare e stare tutti insieme. Personalità? Se Spalletti pensa che ci manchi dobbiamo ascoltarlo e fare quello che vuole». Szczesny rincara la dose: «Non si raccolgono risultati se si vince solo in casa».

(E. Menghi)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy