Pau Lopez ha superato Mirante

Nonostante l’ex Parma sia tornato a disposizione da due partite, il tecnico ha continuato a preferirgli lo spagnolo

di Redazione, @forzaroma

Le gerarchie sono stravolte. Di nuovo. A gennaio in molti auspicavano l’arrivo di un portiere di sicura affidabilità ma così non è stato, con Fonseca obbligato a scegliere ancora tra Pau Lopez e Mirante per difendere i pali giallorossi. E in questo senso – scrive ‘Il Tempo’ – qualcosa sembra essere cambiato nell’ultimo mese. Dopo l’infortunio al flessore rimediato dal classe ’83 nella gara dell’Olimpico con il Cagliari, il ritorno di Pau Lopez tra i titolari sembrava soltanto una soluzione temporanea ma così non è stato. Nonostante l’ex Parma sia tornato a disposizione da due partite, il tecnico ha continuato a preferirgli lo spagnolo. Una scelta senz’altro motivata dalle risposte positive di Pau Lopez in allenamento, ma che mette a rischio le coronarie del popolo giallorosso ormai abituato – dopo i numerosi errori del numero 13 – a trattenere il respiro ogni volta che il pallone entra in area. Pau Lopez e Mirante continueranno a giocarsi il posto fino a fine stagione, ma da giugno in poi la caccia ad un titolare è aperta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy