Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

Il Tempo

Non solo il Leicester: c’è tanta voglia di Roma

Getty Images

L'entusiasmo è alle stelle non solo per il match contro il Leicester: previsti altri due sold-out per le ultime due gare casalinghe di campionato

Redazione

Comprare un biglietto per seguire la Roma all’Olimpico sta diventando una vera e propria impresa e non solo contro il Leicester in Conference League. Nella giornata di ieri, migliaia di persone sono state nella coda virtuale creata dal club per la vendita online dei biglietti per la semifinale di ritorno della competizione europea. Come riporta Il Tempo, c'è stato un picco di oltre 140mila persone collegate contemporaneamente e in serata è arrivato l'ennesimo sold-out stagionale: una grande soddisfazione per la società e per gli stessi tifosi che stanno dimostrando un grande amore per la Roma. In più è previsto anche il record di incassi stagionale, visti i prezzi decisamente più alti nella vendita libera per i non abbonati rispetto al match contro il Bodo.

Biglietti low cost invece per i romanisti più fedeli, che ieri hanno avuto due ore di tempo per acquistare altri tagliandi a cifre decisamente più scontate. Una strategia di marketing che ha funzionato, con un unico obiettivo: riportare la Roma in una finale europea dopo 31 anni. Ovviamente non sono mancate le polemiche da parte dei tifosi che non sono riusciti ad acquistare un biglietto per la partita e su Ebay sono già partite aste folli (anche fino a 500 euro) da parte di utenti che hanno approfittato della "voglia di stadio" dei tifosi giallorossi per rivendere i tagliandi ad un prezzo molto più alto. Supporters della Roma che vedranno il sold-out anche nelle ultime gare interne di campionato contro Bologna e Venezia, per le quali sono già oltre 55mila i posti assegnati.

Anche in trasferta c'è tanto entusiasmo: sabato con l’Inter, infatti, si annunciano almeno 4mila romanisti a San Siro e oggi partirà la prenotazione dei circa 2mila biglietti a disposizione per la semifinale d’andata di Conference League a Leicester, in Inghilterra. Roma che intanto sta già organizzando la campagna abbonamenti per il prossimo campionato: tra un mese circa verranno messe in vendita le tessere per la stagione 2022/23 e tantissimi tifosi non vedono l'ora di acquistarle. Entusiasmo che è anche più forte della scaramanzia: molti supporters giallorossi, infatti, hanno già comprato un volo per Tirana, dove il 25 maggio si giocherà la finale di Conference League, senza per ora sapere se la Roma si qualificherà o meno. In caso di finale, ai sostenitori giallorossi verrebbero riservati circa 7mila tagliandi del piccolo stadio da 21mila posti. Il club ha già partecipato a riunioni organizzate dalla Uefa con le squadre ancora in corsa. Non sarà semplice gestire la vendita di biglietti per l’eventuale finale. Ma una cosa è certa: ne varrebbe decisamente la pena.