Niente lesioni per Keita. Garcia sorride

Un trauma distorsivo manterrà il maliano lontano dal campo per 2-3 settimane. Cholevas rientrato a Trigoria a causa di un colpo al costato. Nainggolan influenzato, Torosidis fermo per un affaticamento muscolare

di Redazione, @forzaroma

Poteva andare peggio per Seydou Keita, infortunatosi al ginocchio contro la Fiorentina . Gli esami svolti hanno escluso lesioni e interessamento dei legamenti, confermando quindi soltanto il trauma distorsivo. Il maliano salterà la prossima sfida con il Napoli, approfittando comunque della sosta per dedicarsi ad una settimana di sedute di fisioterapia (il ginocchio è ancora gonfio) prima di ricominciare il percorso di recupero sul campo. Garcia spera di recuperare il ragazzo nel giro di 2-3 settimane.

Nella nota ufficiale apparsa ieri sera sul sito del club sono state comunicate anche le condizioni fisiche di Francesco Totti, alle prese con una elongazione ai flessori della coscia sinistra. Un problema che si è riproposto su una cicatrice di un vecchio infortunio muscolare, ma che comunque non dovrebbe impedirgli di saltare la sfida contro Higuain e compagni.

Piccoli imprevisti anche per i giallorossi impegnati in giro per il mondo con le rispettive nazionali. Registrato il ritorno anticipato di Holebas a Trigoria a causa di un colpo al costato, Nainggolan è stato colpito dall’influenza mentre Torosidis è stato costretto a fermarsi per un lieve affaticamento muscolare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy