Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

Il Tempo

Mou attacca ancora: “Si parla solo dei problemi”

Getty Images

Una vittoria cruciale per la stagione della Roma, che il tecnico commenta con un pizzico di sarcasmo

Redazione

Sfatato anche il tabù Sampdoria a Marassi, José Mourinho sorpassa Gasperini in classifica e si gode il decimo risultato utile consecutivo in Serie A, si legge su Il Tempo. Una vittoria cruciale per la stagione della Roma, che il tecnico commenta con un pizzico di sarcasmo: "Abbiamo fatto la cosa più difficile, prendere i 3 punti. Sul gol, se lo avesse fatto una squadra di un altro allenatore si sarebbe parlato di calcio spettacolo ma per come sono io è difficile dirlo". Lo Special One rincara la dose quando Ciro Ferrara - nelle vesti di opinionista Dazn - torna sull'argomento Zaniolo, toccato dal tecnico durante la conferenza stampa di sabato scorso: "Ho fatto degli esempi casuali facendo i nomi di Bernardeschi o Dzeko. A Roma invece di parlare di Zalewski che sta giocando ed è arrivato a Trigoria 9 anni, invece di parlare di Bove che è arrivato a 10 anni si parla solo cose di negative e di chi non gioca. Così è dura". Ferrara serve un altro assist al tecnico sottolineando l'importanza di Cristante per il gioco giallorosso: "Adesso ti faccio ridere - risponde il portoghese - Cristante è un giocatore che secondo la stampa di Roma non mi piace e che sarà in vendita". Oggi intanto la squadra tornerà subito a lavorare al Fulvio Bernardini in vista dell'andata dei quarti di finale di Conference League in programma giovedì in casa del Bodo Glimt. Dopo il 6-1 subito durante la fase a gironi, Mourinho tiene alta la guardia: "Sono arrivato tante volte ai quarti di finale. Dobbiamo rispettarli perché hanno fatto una cosa storica contro di noi. Negativa per la Roma e positiva per loro. All'Olimpico senza la scusa del campo sintetico e senza freddo hanno fatto una bella gara. Sarà una partita difficile per noi, dobbiamo dare tutto".