Mercato, la Roma ha provato ad inserire Doumbia nella trattativa con il City per Dzeko

Sabatini per avere Dzeko aveva offerto 10 milioni più il cartellino dell’ivoriano, proposta subito scartata dal Manchester

di Redazione, @forzaroma

La difficoltà di portare Edin Dzeko a Roma è minima rispetto a quella incontrata da Sabatini per piazzare gli esuberi in questa sessione di calciomercato. Il DS giallorosso le prova tutte, tanto che ha addirittura pensato, secondo quanto scrive Il Tempo questa mattina, ad inserire Doumbia nella trattativa con il City con una offerta di 10 milioni più il cartellino dell’ivoriano, proposta subito scartata dal Manchester.

Il pezzo forte del mercato giallorosso di gennaio ha deluso le attese e oggi, insieme a Mattia Destro, è in cima alla lista degli esuberi, di quei giocatori per i quali Garcia ha dato il via libera per la cessione. La Roma prova a fare cassa ma, tranne quell sfumate che riguardavano Gervinho al Al Jazira e Destro al Monaco, oggi a bussare alla porta di Sabatini ci sono club che propongono solo ipotesi di prestiti senza obbligo di riscatto.

Finirà che la Roma dovrà cedere alla realtà di mercato perchè c’è bisogno di sfoltire la rosa secondo le ultime regole federali e sicuramente ci sarà una remissione economica in uno o più casi.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy