Mercato Roma: Iturbe se ne va, proposto Afellay. Si segue il marocchino H’Maidat

L’attaccante argentino, richiesto da mezza Serie A, è in attesa di valutare le proposte migliori per il suo futuro

di Redazione, @forzaroma

«Qualcosa sul mercato si farà». Parola di Walter Sabatini, da tempo impegnato per sistemare la rosa in vista dell’imminente finestra di mercato a gennaio. Chi deciderà di andare via non sarà trattenuto: a partire proprio da Iturbe, richiesto da mezza A e in attesa di valutare le proposte migliori per il suo futuro. Al momento Torino, Samp e Genoa sono i club che hanno dimostrato il maggiore interesse per il fantasista. Nel frattempo si studiano le alternative.

Nella mattinata di ieri il ds ha scambiato più di una chiacchiera con Mino Raiola, che nel ventaglio delle sue procure ha proposto ai giallorossi l’esterno olandese Ibrahim Afellay, scontento dell’attuale avventura in Inghilterra con lo Stoke City. Discorsi più approfonditi sono invece stati affrontati per Ismail H’Maidat, trequartista classe ’95 del Brescia. Nonostante l’infortunio del giovane Ponce (verrà operato al crociato lunedì prossimo a Villa Stuart), le intenzioni giallorosse si rivolgeranno soprattutto alla difesa, probabilmente alla ricerca di un altro terzino sinistro da affiancare al titolare Digne.

Capitolo nuovo stadio: la Geores, società adibita ai rilievi geologici nell’area di Tor di Valle, ha ultimato le indagini geotecniche sui terreni, risultate ufficialmente «compatibili con gli interventi del progetto».

(A. Serafini)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy