Marquinhos insegue il Milan

di Redazione, @forzaroma

(Il Tempo – A.Serafini) Nella corsa natalizia verso l’ultimo impegno casalingo con il Milan, a Trigoria Zeman è ansioso di sapere se sotto l’albero troverà anche Marquinhos. Il talento brasiliano, uscito con le stampelle dal Bentegodi a causa di una forte contusione alla caviglia, si è sottoposto ieri ad una lunga seduta di fisioterapia. Il piede non si è gonfiato, non c’è stato quindi bisogno di altri esami e all’uscita dalla cena per gli auguri di Natale, ieri sera, ha detto: «Sto bene».

 

Nonostante non sia al meglio, il centrale forzerà per rientrare con i rossoneri, in una difesa già orfana dello squalificato Castan, e continuamente falcidiata dai vari acciaccati di turno. Romagnoli infatti, dopo aver abbandonato il ritiro dell’Under 21 per un affaticamento ai flessori, ha svolto ieri l’ecografia di rito a Trigoria, che ha però cancellato ogni rischio di possibili lesioni. Nell’unica seduta atletica di ieri non si è visto De Rossi, alle prese con un’influenza intestinale, ma già da oggi sarà in gruppo. Nessun problema anche per Osvaldo, uscito anzitempo per un leggero affaticamento. Capitolo biglietti: per l’ultima gara del 2012, è tutto pronto per salutare in massa la chiusura dell’anno sotto lo sguardo di Pallotta. 18.000 i tagliandi staccati finora, restano solo posti in tribuna. Considerati gli abbonati, sono previste almeno 45.000 presenze.

 

Un messaggio d’amore dei tifosi, corrisposto anche da Pjanic: «Sono lusingato dall’interesse del Chelsea, ma voglio rispettare il contratto con la Roma». Dopo lagara col Milan e qualche giorno di vacanza i giallorossi partiranno per gli States. Annunciato ieri il calendario degli allenamenti: cinque sedute dal 29 al 1 gennaio, prima dell’amichevole contro l’ Orlando City del 2.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy