Mancini resta a centrocampo, Cetin dall’inizio

Mancini resta a centrocampo, Cetin dall’inizio

Fonseca, nonostante le tante indisponibilità per infortunio, ha trovato un assetto che funziona e cambierà il meno possibile

di Redazione, @forzaroma

Per la sfida Champions con il Napoli (poco più di 32mila i presenti) Fonseca punterà ancora una volta sul blocco squadra che ha battuto Milan ed Udinese, come riporta Il Tempo.

Il tecnico giallorosso, nonostante le tante indisponibilità per infortunio, ha trovato un assetto che funziona e cambierà il meno possibile, dando ancora fiducia a Pastore sulla trequarti alle spalle di Dzeko e a Mancini in mediana.

Le uniche novità rispetto alla vittoriosa trasferta in Friuli riguarderanno la difesa. Spinazzola, ormai eletto titolare della fascia destra (Florenzi è uscito dalle rotazioni del ruolo), si riprenderà il suo posto dopo un turno di riposo. Al centro sarà invece Cetin a sostituire lo squalificato Fazio, con Juan Jesus disponibile per la panchina.

Intanto, in attesa del completo recupero di Mkhitaryan, Cristante ieri si è sottoposto alla risonanza magnetica per capire se sarà necessaria o meno l’operazione per il grave infortunio al tendine. Le prime sensazioni dopo dieci giorni di terapia conservativa sono buone, ma la decisione definitiva sull’intervento (3-4 mesi di stop) arriverà soltanto lunedì, quando ci sarà il responso dello specialista finlandese Orava.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy