Luis Enrique «Niente calcoli contro la Roma»

“Giocheremo per vincere. Il primo posto è il nostro obiettivo e non vogliamo fare calcoli” ha detto il tecnico dei catalani

di Redazione, @forzaroma

Al suo Barcellona basterebbe un pareggio per ottenere pass e primato nel girone di Champions, ma Luis Enrique non farà regali alla Roma: «Giocheremo per vincere. Il primo posto è il nostro obiettivo e non vogliamo fare calcoli». Meglio chiudere il discorso qualificazione già il prossimo 24 novembre, poco importa che a farne le spese sarebbe la vecchia squadra del tecnico asturiano, spaventato dalla «caterva di gol» che stanno realizzando i giallorossi: «Cercheremo di fare in modo che le reti siano tutte a favore nostro. Mi aspetto una partita difficile per noi».

I problemi del Barça riguardano l’infermeria, l’ultimo a fermarsi è stato Rakitic, alle prese con uno strappo al polpaccio che lo mette in dubbio per la Roma: «Sicuramente – ha confermato Luis Enrique – non giocherà con il Villareal, poi vedremo». Per Messi è una mission impossibile recuperare in tempo per Clasico e Champions, il «piano B» degli spagnoli è un insolito 4-4-2 con Neymar e Suarez davanti.

(E. Menghi)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy