Longo e Cavallo a Roma col ds Petrachi

Longo e Cavallo a Roma col ds Petrachi

Confermato nella carica di vice-presidente Baldissoni c’è da segnalare la “promozione” di De Sanctis che avrà un ruolo operativo nelle scelte di mercato

di Redazione, @forzaroma

La Roma completa la riorganizzazione dei quadri dirigenziali con l’assunzione di Pantaleo Longo e Antonio Cavallo. Dopo un periodo di incertezza, da oggi, 1 luglio, entrerà ufficialmente in carica il nuovo direttore sportivo Petrachi, che ha deciso di portare con sé i due collaboratori più stretti che aveva al Torino, come riporta Il Tempo. Il club granata ha ufficializzato la separazione con Longo, il cui ruolo di segretario generale sarà ricoperto da D’Ambrosio, impegnato negli ultimi anni nel settore giovanile. Cavallo sarà invece nominato capo degli osservatori: gli farà spazio Vallone, che ha ancora due anni di contratto e potrebbe essere ricollocato.

Confermato nella carica di vice-presidente (con delega allo sviluppo del progetto dello stadio a Tor di Valle) Baldissoni, entrato nel 2011 nel cda giallorosso e successivamente scelto da Pallotta come direttore generale dopo le dimissioni di Baldini. Nella struttura riordinata dal Ceo Fienga è da segnalare la “promozione” di De Sanctis a braccio destro di Petrachi: l’ex portiere avrà un ruolo operativo nelle scelte di mercato, grazie anche al conseguimento nello scorso dicembre del patentino con lode da ds. Il suo posto da team manager è stato assegnato a Gianluca Gombar (presente alle visite mediche di Spinazzola), che sarà coadiuvato dall’ucraino Khlivnyuk, inserito da Fonseca nel proprio staff dopo l’esperienza allo Shakhtar.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy