Liverani carica: “Giochiamo con coraggio”

Liverani carica: “Giochiamo con coraggio”

Il tecnico salentino: “Pensare ad una Roma stanca sarebbe il più grave errore. Dovremo ripetere la prestazione del San Paolo”

di Redazione, @forzaroma

All’Olimpico per tentare il colpaccio. Non si nasconde Liverani, che dalla sua squadra si aspetta un’altra impresa dopo aver fermato l’Inter a San Siro e aver ottenuto nove punti nelle ultime tre giornate contro Torino, Napoli e Spal: «Andiamo a Roma per fare una partita gagliarda, di sostanza. Dovremo ripetere la prestazione del San Paolo, difendendo quando ci sarà da farlo e cercando di fare gioco quando possibile», lo scrive Il Tempo. La Roma, nonostante la vittoria ottenuta in Europa League, sta attraversando un momento complicato ma il tecnico dei salentini non si fida: «Pensare ad una Roma stanca sarebbe il più grave errore. I loro giocatori hanno grande qualità e sono abituati a disputare tre impegni in sette giorni».

Per quanto riguarda la formazione, Liverani deve fare i conti le assenze di Falco, Farias, Babacar e Saponara con il solo Lapadula disponibile tra gli attaccanti di ruolo. L’allenatore dovrebbe quindi optare per un 4-3-2-1 con Barak a centrocampo, poi Mancosu e Shakhov (in ballottaggio con Petriccione) dietro a Lapadula. Se invece dovesse giocare Petriccione in mediana, Barak farebbe il trequartista con Mancosu.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy