L’arbitro di domenica

Gli assistenti saranno Tonolini e Manganelli, il IV uomo Passeri e gli addizionali Banti e Mazzoleni.

di Redazione, @forzaroma

Sarà Paolo Tagliavento di Terni ad arbitrare il derby tra Roma e Lazio. Sono 26 i precedenti con i biancocelesti e un bilancio che non fa sorridere: 11 vittorie, 3 pareggi e ben 12 sconfitte. Tra l’altro sei di questi successi sono precedenti allo scandalo di Calciopoli quando il fischietto ternano fu accusato di aver favorito la Lazio in un gara a a Bologna e poi assolto. Da lì una serie di errori contro i biancocelesti (sono 8 gli espulsi tra i laziali, record tra le squadre di A) quasi volesse dimostrare che quell’accusa era infondata.

Tre anche le stracittadine dirette, non esenti per giunta da polemiche con due vittorie della Roma e una della Lazio (gol di Klose nel finale nell’ottobre 2011 e dalle proteste giallorosse per il rigore del pari con espulsione di Kjaer perlomeno discutibile). Ultimamente anche la Roma si è lamentata delle direzioni di Tagliavento ma resta la squadra con più vittorie (19 su 29 gare) quando dirige l’arbitro ternano. Gli assistenti saranno Tonolini e Manganelli, il IV uomo Passeri e gli addizionali Banti e Mazzoleni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy