Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

Il Tempo

L’altra faccia di Mourinho: “Solo uniti vinciamo”

Getty images

Ieri alla festa per i dipendenti l'intervento del vice-presidente Ryan Friedkin: "Siamo i custodi della Roma"

Redazione

Ha passato tutto il pomeriggio a festeggiare con i dipendenti della Roma. José Mourinho ha raccolto l’invito dei Friedkin: "Stronger Together" il nome dell’evento ludico organizzato dai texani ieri a Trigoria per unire le anime dell’azienda giallorossa e non poteva certo mancare lo "Special" guest. Inutile dire che il più atteso fosse proprio il tecnico portoghese. "Diamo tutti il 110% - ha detto Mourinho nel breve discorso fatto ai presenti - solo così si vince, solo insieme possiamo arrivare dove vogliamo" le sue parole riportate da Il Tempo. L’evento di ieri, che ricalca la tradizione americana già portata dalla precedente proprietà, con le feste annuali dei dipendenti inaugurate dell’ex Ceo Italo Zanzi, è stata anche l’occasione per molti per sentire la prima volta la voce di Ryan Friedkin, presente insieme al fratello Corbyn (non c’era invece papà Dan). "Noi siamo i custodi del patrimonio della Roma, non ci piace essere chiamati proprietari perché la Roma è di tutti" ha detto il vice presidente giallorosso in inglese, affiancato dal traduttore. Sono saliti sul palco per un saluto anche capitano Pellegrini, Mancini e Cristante in rappresentanza della squadra e il nuovo Ceo Pietro Berardi. Ma il protagonista assoluto è sempre e solo lui, José Mourinho, l’uomo che sta cercando, con un modo tutto suo, di cambiare la storia della Roma.