Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

Il Tempo

La Roma usa la testa

Getty Images

Ottimo il risultato ma i giallorossi continuano a non convincere

Redazione

La Roma vince all’Olimpico il posticipo che chiude la 17ª di campionato, ma continua a non convincere, come riporta Il Tempo. Il 2-0 rifilato allo Spezia che viaggia nelle retrovie della classifica, mostra ancora una volta tutti i problemi di questo gruppo che ha gli uomini contati e va in affanno ogni qual volta deve far ricorso alle riserve. Mou si presenta con una Roma incerottata senza sei titolari con Pellegrini, El Shaarawy, Carles Perez e Spinazzola infortunati e con Zaniolo e Mancini squalificati. In attacco la coppia che al momento sembra meglio assortita è quella composta da Abraham e Mayoral. E pensa gli altri allora verrebbe da dire visto che anche stavolta ci pensano i difensori a risolvere la questione. Lo spagnolo è abbastanza centrato sulla gara, ma non trova mai la palla giusta per battere a rete e l’inglese partecipa sì all’azione giallorossa, ma è ancora una volta troppo macchinoso in fase di realizzazione. Prende una traversa e sbaglia almeno un altro paio di cose clamorose.  Con il successo di ieri la Roma raggiunge la Juventus e torna sesta in classifica. Tutto bello, così come la festa dell’Olimpico a fine gara, ma è chiaro che sabato contro l’Atalanta servirà un’altra Roma per non finire maciullati dal tritacarne nerazzurro di Gasperini. L’Atalanta non è lo Spezia e Mourinho lo sa bene.