Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna stampa

La Roma si allarga

Getty Images

L'inglese ha già esordito contro la Juventus e verrà confermato a destra domenica col Cagliari, mentre il centrocampista si prepara al debutto dopo aver sostenuto ieri il primo vero allenamento in gruppo

Redazione

"Qui per aiutare la Roma a vincere". Ainsley Maitland-Niles fa l’eco a Sergio Oliveira, i due volti nuovi del mercato giallorosso. L’esterno inglese, presentato ieri da Tiago Pinto come "un calciatore pronto per aiutare la squadra subito e impiegabile in più ruoli", ha già esordito contro la Juventus e verrà confermato a destra domenica col Cagliari, mentre il centrocampista si prepara al debutto dopo aver sostenuto ieri il primo vero allenamento in gruppo. Come riporta Il Tempo, due innesti richiesti da Mourinho, una risposta della società alle lamentele pubbliche e reiterate del tecnico che ora può immaginare delle rotazioni più profonde e inserire dei cambi di qualità. Domenica, senza Cristante, Ibañez (squalificati), Smalling e Karsdorp (indisponibili), restano solo Mancini e Kumbulla come centrali schierabili nella linea a quattro. In mediana Oliveira dovrebbe affiancare Veretout, mentre Mkhitaryan si sposterebbe a sinistra. Da verificare le condizioni di El Shaarawy, altro possibile titolare nel caso in cui Mourinho volesse optare per la difesa a 3, utilizzando Viña sul centro sinistra. Intanto ieri Villar e Borja Mayoral si sono accasati entrambi in prestito al Getafe. Il centrocampista tornerà alla base a giugno, mentre sull’attaccante i giallorossi hanno mantenuto il diritto di opzione per acquistarlo dal Real Madrid a fine stagione per 20 milioni di euro. Difficile. Calafiori si è trasferito al Genoa anche lui in prestito, Reynolds continua a trattare con l’Anderlecht, Olsen potrebbe passare dallo Sheffield United all’Aston Villa.