La Roma mira in alto

Stasera contro il Cluj sarà di nuovo una squadra diversa dalla formazione-tipo

di Redazione, @forzaroma

Dopo la rimonta contro lo Young Boys e il pareggio contro il CSKA Sofia, Fonseca aspetta la prima prestazione convincente in Coppa. Sarà di nuovo una Roma diversa dalla formazione-tipo, come riporta Il Tempo.

Pau Lopez in porta, Fazio in difesa, coppia di centrocampo Cristante-Villar e Pellegrini avanzato al fianco di Pedro alle spalle di Mayoral. Ancora turnover, ma non esagerato. I rumeni si presentano all’Olimpico in un momento di nervosismo con l’allenatore Petrescu che ha minacciato l’addio dopo il ko in campionato contr il Gaz Metan. Per la Roma è il penultimo impegno prima della pausa: “Sono preoccupato. Qui siamo rigorosi, facciamo test quasi tutti i giorni e nelle selezioni sicuramente si fa lo stesso. Ma la situazione di riaccogliere giocatori da diversi Paesi e continenti mi preoccupa. Speriamo non succeda nulla“, le parole di Fonseca sul pericolo Covid.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy