Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

Il Tempo

La nuova Roma di Mou

 Getty Images

Pallegrini e Abraham tornano a disposizione ma le novità riguardano soprattutto lo staff tecnico. Joao Sacramento non sarà più il vice dello Special One

Redazione

Anno nuovo, Roma nuova. Con l’arrivo del 2022 José Mourinho ha potuto brindare al ritorno del suo capitano, che giovedì prossimo contro il Milan tornerà titolare dopo l’infortunio subito lo scorso novembre contro il Torino, come riporta Il Tempo. Ieri Lorenzo Pellegrini ha ricominciato ad allenarsi insieme al resto della squadra e sarà regolarmente a disposizione del tecnico per il big match del 6 gennaio, lo stesso vale per Tammy Abraham che ha smaltito la contusione alla caviglia rimediata nell’ultima gara del girone d’andata e ha svolto l’intera seduto in gruppo. Ma le novità riguardano soprattutto lo staff tecnico. Joao Sacramento non sarà più il vice di Mourinho: il suo rapporto si è concluso dopo il pareggio con la Sampdoria del 22 dicembre. Alla base di un addio a soli sei mesi dall’arrivo nella Capitale sembrerebbe esserci la naturale ambizione di Sacramento di fare un passo in avanti nella sua carriera, con l’obiettivo di diventare primo allenatore. A prendere il posto del portoghese sarà il palermitano Salvatore Foti, scelto tra diversi candidati presi in considerazione da Mou e dalla direzione sportiva nelle scorse settimane. Classe ’88 con un passato da calciatore, ha fatto parte dello staff di Marco Giampaolo durante le esperienze con Sampdoria, Milan e Torino.