La coppia dei campioni

La coppia offensiva Dzeko-Salah ha realizzato in campionato ben 18 gol totali (10 del bosniaco e 8 dell’egiziano), persino meglio di Messi e Suarez

di Redazione, @forzaroma

Edin e Momo, così diversi e così perfetti per giocare in coppia: costati 40 milioni di euro in due, stanno viaggiando su numeri da mostri sacri del calcio, al momento i migliori in Europa. In Italia non li “vede” nessuno, fuori faticano a stargli dietro persino Messi e Suarez. I due romanisti hanno segnato più di qualsiasi tandem nei maggiori campionati del continente: 18 gol complessivi, 10 del centravanti bosniaco e 8 dell’imprendibile saetta africana, oltre a 19 assist a completare una produzione offensiva impressionante. In Liga spagnola il duo delle meraviglie del Barcellona si è fermato a 16 reti. Due attaccanti così efficaci contemporaneamente a Trigoria non si vedevano da un pezzo, scrive Alessandro Austini de Il Tempo. 

Nella stagione dello scudetto, coppe comprese, Batistuta e Montella hanno realizzato 39 reti in due, alle quali vanno aggiunte le 16 di Totti. Il tridente migliore di sempre, ineguagliabile, forse l’unico superiore in assoluto a quello di oggi, dove la classe di Perotti si aggiunge ai movimenti di un centravanti completo come Dzeko e agli strappi impressionanti di Salah. Totti è l’unione di tre generazioni romaniste e, a parte Batistuta e Montella, non ha mai avuto un partner offensivo capace di segnare a raffica. Più indietro nel tempo, per trovare un tandem memorabile bisogna tornare a Balbo-Fonseca, 32 reti complessive nella stagione 1994/95. Oppure a Voeller-Rizzitelli, capace di metterne insieme 38.

A Spalletti vanno benissimo il bosniaco e l’egiziano, ora deve pregare che tornino sani dalle nazionali e poi, a gennaio, gufare l’Egitto di Salah in Coppa d’Africa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy