Kalinic e Under dal primo minuto. Mirante in porta

Kalinic e Under dal primo minuto. Mirante in porta

Scelte quasi obbligate per Fonseca contro il Parma per via di squalifiche e infortuni

di Redazione, @forzaroma

Fonseca va a Parma alla ricerca della prima vittoria del 2020. Se i ducali dovranno fare a meno di Gervinho, il tecnico lusitano dovrà fare a meno di Dzeko, squalificato. Mancheranno anche gli infortunati Zaniolo, Zappacosta, Fazio, Pastore e Mkhitaryan. Come riporta Il Tempo, uomini quasi contati per Fonseca che metterà le redini dell’attacco giallorosso tra le mani di Nikola Kalinic: “Giocherà lui – le parole del tecnico lusitano ai microfoni di Roma Tv -, anche perché l’altra soluzione è Zaniolo. Ma anche se ci fosse stato Nicolò, la prima scelta è Kalinic”. Alle spalle del croato, il tridente formato da Under, Pellegrini e Perotti, mentre a centrocampo il tecnico potrebbe concedere un turno di riposo a Veretout preferendogli Cristante al fianco di Diawara. I due terzini saranno Florenzi e Kolarov, entrambi squalificati per il prossimo turno di campionato contro il Genoa, Mirante chiede spazio, mentre la coppia di centrali dovrebbe essere quella titolare: Smalling-Mancini. Fonseca ritrova Kluivert e Santon: due pedine che potrebbero essere utili in corso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy