Incubo Bouah: di nuovo crociato rotto

Incubo Bouah: di nuovo crociato rotto

Il difensore si è procurato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro

di Redazione, @forzaroma

La maledizione dei crociati non sembra voler abbandonare la Roma. Nell’esordio della Primavera (vittoria per 6-3 contro il Chievo, doppietta di Riccardi), Bouah si è procurato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Il terzino si è fatto male subendo un fallo da rigore ed è uscito piangendo appena sei minuti dopo il suo ritorno in campo dallo stesso infortunio, patito all’altra gamba lo scorso anno, come riporta Il Tempo.

Quello del classe 2001, cercato dalla Juventus ma dichiarato incedibile da Petrachi che a breve gli avrebbe rinnovato il contratto, è l’ottavo ko di questo tipo occorso ad un giocatore della Primavera considerando gli ultimi cinque anni: Capradossi, Ponce, Ganea, Pellegrini, Nura e Calafiori gli altri della lista.

Sfortunatissimo anche Tumminello, che ha subito la seconda lesione del crociato. L’attaccante in prestito al Pescara – la Roma ha un diritto di riacquisto a 15 milioni – sarà visitato domani da Mariani, che opererà pure Bouah, che ha ricevuto l’in bocca al lupo dal presidente Pallotta: “Sono addolorato, ti aiuteremo tutti a tornare più forte che mai”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy