In attacco resta Kalinic, caccia a un mediano baby

In attacco resta Kalinic, caccia a un mediano baby

I giallorossi difficilmente si muoveranno nel mercato di gennaio, ma a centrocampo può arrivare un colpo “alla Cetin”

di Redazione, @forzaroma

Un netto cambio di atteggiamento per provare a dare il proprio contributo alla causa giallorossa. Nelle ultime settimane dentro la Roma si è a lungo valutata l’ipotesi di cercare un nuovo vice-Dzeko, ma l’intenzione del ds Petrachi e di Fonseca è al momento quella di dare fiducia a Kalinic per la seconda metà della stagione.

L’attaccante croato, arrivato in estate nella Capitale in cambio di 2 milioni di euro per il prestito oneroso e 9 per l’eventuale diritto di riscatto, è ancora fermo a 0 gol stagionali nei 200 minuti totali disputati con la maglia giallorossa. Kalinic ha però capito che doveva fare qualcosa in più rispetto alla prima parte dell’esperienza alla Roma per non ripetere le fallimentari annate con Milan e Atletico Madrid e ha deciso di cambiare marcia.

Il centravanti, giudicato in precedenza troppo molle, ha iniziato a dare il massimo durante gli allenamenti settimanali e si è presentato alla ripresa dopo le vacanze natalizie con un’altra attitudine e soprattutto con una condizioni fisica migliorata (ha perso quasi cinque chili). A Trigoria, riporta il Tempo, hanno quindi stabilito di dargli un’altra chance, avendo valutato che le risorse attualmente disponibili per il mercato non permetterebbero di migliorare la situazione offensiva. In generale difficilmente la Roma si muoverà molto in entrata a gennaio: Petrachi resta però vigile su diversi giovani centrocampisti, sperando di trovare un giocatore “alla Cetin” per la mediana.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy