Il boemo può fare il salto di qualità

di Redazione, @forzaroma

(Il Tempo – T.Carmellini) – La vita è fatta di esami, continui, e quello di Zeman quest’anno alla guida della Roma è di quelli che non valgono solo una promozione ma una vita intera. L’euforia trasmessa ai tifosi dal ritorno nella capitale del tecnico boemo (35.000 presenze all’Olimpico per l’ultimo test amichevole contro l’Aris Salonicco ne sono la conferma) è un buon viatico per iniziare al meglio una nuova stagione che mette, di diritto, la Roma tra le protagoniste. I frutti della cura americana si iniziano a intravedere e la piazza torna a percepire la sensazione di poter disputare un gran campionato. Cresce così l’euforia, come l’aspettativa per un gruppo chiamato a dimostrare il suo valore in campo nel confronto con le altre forze del campionato. Già, perché da oggi si inizierà a fare sul serio e i nove successi in altrettanti test amichevoli nel pre-campionato, serviranno a poco. Servirà piuttosto la concentrazione la voglia giusta per trasformare in realtà calcistica le idee di Zeman che in questa prima fase ha trasformato radicalmente la Roma rispetto a quanto avevamo visto lo scorso anno. […]

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy