I dirigenti a Boston da Pallotta

I dirigenti a Boston da Pallotta

Dopo aver cancellato il viaggio a Roma, il presidente giallorosso riceverà il board della società negli States

di Redazione, @forzaroma

Tutti convocati a Boston. Dopo aver annullato il suo sbarco a Roma – previsto inizialmente per i primi giorni di settembre e in seguito rinviato a fine mese prima dell’ulteriore cancellazione – il presidente Pallotta riceverà i dirigenti nella sua città. Durante l’imminente sosta per le nazionali partiranno Fienga, Zubiria e De Sanctis, mentre è ancora da confermare la presenza di Calvo, Petrachi e Baldissoni, impegnato nei giorni cruciali per il futuro del progetto dello stadio, scrive Il Tempo. All’ordine del giorno della riunione tra l’imprenditore americano, che deve riprogrammare il ritorno in Italia, e il Ceo giallorosso, accompagnato dal dirigente spagnolo (tornato a lavorare a Trigoria con la carica di Global Sport Officer) e dall’ex portiere e braccio destro del ds, ci sarà la riorganizzazione del settore giovanile, che ha visto l’addio del responsabile tecnico Tarantino. Zubiria ha momentaneamente assunto le deleghe organizzative, ma andrà nominato un nuovo capo delle giovanili, con De Sanctis e Bruno Conti che potrebbero dividersi il carico di lavoro delle varie categorie.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy